Il Progetto

ZERO-PLUS
Realizzare edifici ad energia positiva e a consumo energetico prossimo allo zero in Europa usando tecnologie energetiche avanzate

Gli edifici e gli insediamenti abitativi devono oggi rispondere a livelli di prestazione sempre più elevati e potenzialmente più complessi. Dovrebbero essere sostenibili, avere un consumo energetico netto pari a zero, essere sicuri e confortevoli, compatibili con la rete elettrica, ed allo stresso tempo risultare economici da costruire e mantenere. Gli edifici sono al centro della politica di efficienza energetica della UE. Migliorarne le prestazioni energetiche è cruciale per il raggiungimento degli obiettivi di Europa 2020, ma anche per contribuire agli obiettivi della strategia climatica a lungo termine, come stabilito nella roadmap 2050 di economia a basse emissioni di carbonio.

Scopo del progetto di ricerca ZERO-PLUS (Achieving near Zero and Positive Energy Settlements in Europe using Advanced Energy Technology) è l’individuazione di soluzioni per la progettazione di nuovi edifici ad alte prestazioni energetiche (H2020-EE-2015-1-PPP). In questo progetto, sarà sviluppato un sistema modulare integrato ed efficiente per insediamenti abitativi a consumo energetico netto pari a zero, che sarà attuato in una serie di casi studio nei territori della UE.

In ZERO-PLUS la sfida di ridurre in modo significativo i costi degli insediamenti abitativi ad energia prossima allo zero sarà raccolta attraverso l’implementazione di tre strategie parallele:

  • aumentare l’efficienza dei componenti che garantiscono direttamente la conservazione e generazione dell’energia negli edifici ad energia prossima allo zero
  • ridurre i costi di bilanciamento del sistema attraverso processi efficienti di produzione e installazione
  • ridurre i costi operativi attraverso una migliore gestione dei carichi e delle risorse su una scala distrettuale piuttosto che sul singolo edificio.

Galleria

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Accedi

Notiziario


I agree to the processing of my given personal data for the shipment of the ZERO-PLUS newsletter through TUM.

At any given time, without affecting the legitimacy of the processing of my data on the basis of prior approval, I may withdraw my consent until my submission of consent on the basis of Article 6(1) General Data Protection Regulation. Upon receiving my notice of withdrawal of consent, the controller will directly delete all of my personal data from the shipment of the newsletter.

Our processor in the context of the mailing is: rapidmail (www.rapidmail.de).

By law, participants have a right to information, rectification, erasure, restriction of processing, or objection to processing or data portability. Furthermore, participants have a right of complaint and the right to appeal to the Bavarian commissioner for data protection.

Further questions or a withdrawal should be addressed to us (info(at)br2.ar.tum.de) or the data protection (www.datenschutz.tum.de).